Ginnastica per i glutei: quali esercizi fare in casa e altri consigli

La ginnastica per i glutei aiuta a rassodare e a tenersi in forma

        Solo la ginnastica permette di modellare efficacemente i glutei, ma per tenersi in allenamento bisogna anche approfittare di attività quotidiane, quali fare le scale a piedi rinunciando all’ascensore.

          Come ulteriore contributo, trovi qui sotto quattro esercizi per tonificare i glutei, facili e praticabili in casa.

1) Mettiti carponi su un tappetino, solleva la gamba sinistra e poi abbassala. Esegui 10 ripetizioni e poi cambia lato. Ripeti due volte.

esercizi glutei

2) A terra, con le braccia lungo il corpo e le ginocchia piegate, contrai i glutei e solleva il tronco. Esegui 3 serie da 15 o 20 ripetizioni riposando per un minuto tra l’una e l’altra.

Per rendere ancora più efficace questo esercizio, puoi alternativamente appoggiarti sul piede destro e su quello sinistro (alzando la gamba opposta) così da impegnare maggiormente il gluteo corrispondente.

Esercizi-per-rassodare-i-glutei

3) Per tonificare il piccolo e medio gluteo, ideali sono gli slanci delle gambe all’indietro.

Con le mani ancorate a un sostegno posto davanti al corpo (ad esempio una sedia), porta indietro la gamba destra ruotando il piede verso l’esterno e contraendo il gluteo. Ripeti per dieci o quindici volte e poi esegui con la gamba opposta.

Inizia con 2 serie per gamba e arriva fino a 3, facendo attenzione a non ruotare il bacino in fuori e a non inarcare la schiena.

ginnastica-per-rassodare-i-glutei

4) Infine, per dare tono ai glutei e al contempo bruciare i cuscinetti, prova lo step.

Puoi realizzarlo da sola con due libri voluminosi (come ad esempio le guide del telefono) uno sopra l’altro e  camminare su e giù come se facessi le scale. Ripeti l’esercizio per 10 o 15 minuti al giorno, e i risultati sono garantiti.

       Buona ginnastica e buona salute 🙂

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*