Crea sito

Tartare di asparagi, raffinato antipasto veloce da fare

Tartare di asparagi: antipasto raffinato ed elegante, adatto per festeggiare insieme alle amiche la Festa della donna

Tartare di asparagi, raffinato antipasto veloce da fare
Tartare di asparagi, raffinato antipasto veloce da fare

Ricetta facile della tartare di asparagi, pronta in 10 minuti + 1 ora di raffreddamento, e altri 10 di cottura.

Ingredienti

  • 1 mazzo di asparagi
  • 3 uova
  • un cucchiaio di senape
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 15 gr capperi sotto sale
  • sale

Quanto ne sai di calorie? Scoprilo in allegria!

Esecuzione:

  • lava le verdure accuratamente
  • falle lessare in una pentola larga con un pugno di sale grosso
  • scola gli asparagi e lasciali raffreddare
  • affettali a rondelle su un tagliere, mettendo da parte le punte per la decorazione finale
  • condisci con un filo di olio e un pizzico di sale
  • mettili dentro uno stampino della forma che più ti piace
  • fai raffreddare in frigo per un’ora
  • nel frattempo, prepara delle uova sode facendole bollire in un pentolino pieno d’acqua per 5 minuti circa
  • sguscia le uova, separa i tuorli dagli albumi e poi pressali con una forchetta
  • in una ciotola sbatti insieme la senape, l’olio e l’aceto facendoli ben amalgamare
  • lava a parte i capperi sotto l’acqua e tritali con la mezzaluna
  • inseriscili poi nel composto a base di senape e aggiungi anche gli albumi e i tuorli pressati, conservando un po’ di tuorlo per la decorazione finale
  • estrai gli asparagi dal frigo, gira lo stampino e impiatta
  • sulla cima della tartare versa la salsa alla senape e decora il piatto con le punte degli asparagi e i tuorli d’uovo sodi e schiacciati in cima ai tortini
  • buon appetito!

E ora, scrivi fra i commenti la risposta al mio semplicissimo QUIZ: gli asparagi contengono 300 calorie ogni 100 grammi. Vero o falso? 🤗

Crepes con asparagi e acciughe, ricetta dietetica

Da leitv

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *