Crea sito

Sharon Stone, la femme fatale che cura la salute con alimentazione controllata e sport

Sharon Stone, la femme fatale che cura la salute con alimentazione controllata e sport

Sharon Stone, la femme fatale che cura la salute con alimentazione controllata e sport

Sembra ancora una ragazzina nonostante l’età matura. Sorriso radioso, fisico da top model. Sharon Stone, attrice di successo che a tutti gli effetti incarna il prototipo di femme fatale. Eppure ha avuto non pochi problemi di salute, ed è tutt’ora affetta da patologie che fermerebbero chiunque. Tranne lei.

Quali le patologie che hanno afflitto e affliggono tutt’ora Sharon Stone?

Affetta da diabete mellito di tipo 1, Sharon Stone ha vissuto un lungo periodo di degenza ospedaliera per un aneurisma che l’ha ridotta in fin di vita molti anni fa. Poi è stata vittima di un infarto, e al contempo stava divorziando dal secondo marito. Le avversità però non l’hanno abbattuta e lei ha continuato a godersi la vita, sempre nel rispetto delle regole.

L’attrice e il cibo. Un trascorso così sofferto la costringerà a chissà quante rinunce!

Non proprio. La dieta di Sharon, difatti, privilegia i cibi dal basso indice glicemico: pasta integrale, carne, pesce e verdure, mangiati a sazietà ma in modo intelligente, e senza rinunciare per forza al cioccolato o al formaggio. Il principio è prediligere quei cibi che forniscono un rilascio lento e costante di glucosio nel sangue. Sono permessi carboidrati dal basso indice glicemico (da 50 in giù): spaghetti e pane integrali, piselli, succo d’arancia e uva, alimenti che donano sazietà e aumentano lentamente lo zucchero nel sangue.

Ricetta Light Vegetariana con yogurt. Cliccami! 💥

Sì va bè, ma per stare così in forma chissà quante ore passa in palestra!

Effettivamente, Sharon Stone è stata vittima dello sport eccessivo e della ricerca dell’eterna giovinezza. Ma questo apparteneva al passato. Ora pratica sport regolarmente e senza esagerare. Nuoto, yoga, surf e danza le consentono di non perdere l’abitudine allo sport, e quando è fuori casa semplicemente si organizza in albergo.
Ma non è tutto.

Alimentazione controllata, cibi giusti e variegati, yoga, surf… cos’altro c’è?

La meditazione, consuetudine che l’ha aiutata a essere felice e a vivere la vita con leggerezza.

La dieta di Kim Kardashian. Cliccami! 💥

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *