Zibaldone delle donne

Benvenuto allo Zibaldone delle Donne con Detti e Aforismi commentati da me e dalla padrona. Buon divertimento!

le avventure di prosdocimi ebook

♥ Non avessimo bisogno delle donne saremmo tutti signori (Giovanni Arpino)

PROSDOCIMI: Che significa, che siccome avete bisogno delle donne, siete tutti… signore?

PADRONA: … o tutti gay?

♥ Chi non ama le donne il vino e il canto, è solo un matto non un santo

PROSDOCIMI: O forse è solo un gay astemio e stonato

♥ Non c’è nessun bagno tiepido a 27 gradi e nessun buon sapone anidro che non sia in grado di mondare tutti i peccati delle donne (Peter Altenberg)

PADRONA: Sig. Altenberg, prepari il bagno col sapone anidro, entri in vasca con me e le insegnerò come fare

PROSDOCIMI: Non dia retta alla padrona, signor Altenberg, o finirà “mondato” lei come tutti gli altri!

zibaldone delle donne 1

♥ Le donne non sanno cosa vogliono ma sanno benissimo come ottenerlo

PADRONA: A differenza degli uomini che sanno cosa vogliono e non sanno come ottenerlo…

♥ Molte donne si danno a Dio quando il diavolo non le vuole più (Sophie Arnould)

PADRONA: Non è mai successo che il diavolo non mi volesse più!

PROSDOCIMI: A giudicare dal traffico che circola in camera, confermo che la padrona dice il vero!

♥ L’immaginazione delle donne è molto rapida: balza in un attimo dall’ammirazione all’amore, dall’amore al matrimonio (Jane Austen)

PADRONA: E subito dopo ai diamanti

PROSDOCIMI: E subito dopo al divorzio

♥ Ogni donna la sua fortuna ce l’ha fra le gambe (Honoré de Balzac)

PROSDOCIMI: Allude alla mia coda?

PADRONA: No Prosdy, al mio perizoma!

♥ Le donne, quando non amano, hanno tutto il sangue freddo di un vecchio avvocato (Honoré de Balzac)

PADRONA: Mica vero! Il sangue dei vecchi avvocati è caldo come tutti gli altri

PROSDOCIMI: Devi sbandierare a tutti che sei una sanguisuga, padrona?

zibaldone delle donne 2

♥ Nessuna donna viene abbandonata senza ragione. È un assioma scritto in fondo al cuore di ogni donna; di qui il furore delle abbandonate (Honoré de Balzac)

PROSDOCIMI: E come diavolo avrà fatto a leggere in fondo al cuore delle donne,  con la TAC? 

♥ Se una donna è intelligente, benissimo; ma se non lo è per il concerto non cambia niente, come quando un violinista soffre di raucedine (Gottfried Benn)

PADRONA: Costui era un medico, vero?

PROSDOCIMI: Esatto, ed è suo anche l’aforisma “Niente da dire contro i medici, gente grandiosa: prima quando si aveva una puntura di zanzara ci si grattava, oggi ci possono prescrivere dodici pomate diverse e nessuna serve”

PADRONA: Beh, si commenta da solo!

♥ Una donna è spesso punita più per le sue virtù che per i suoi vizi (Paul Brulat)

PADRONA: Le mie virtù coincidono coi vizi: ecco perché nessuno mi ha mai punita!

PROSDOCIMI: Tu non hai virtù ma solo vizi: ecco perché nessuno ti ha mai punita! 

zibaldone delle donne 4

♥ Le donne sono architette: cessano di amarti quando non possono più fare progetti (Anselmo Bucci)

PROSDOCIMI: Mica vero! I progetti li fanno ancora… ma con altri uomini 🙂

♥ Con le donne accade due volte di non saper cosa dire: all’inizio e alla fine d’un amore. (Gesualdo Bufalino)

PADRONA: L’importante è non dire nulla durante

PROSDOCIMI: Mamma, sei una svergognata!

♥ I briganti ti chiedono la borsa o la vita; le donne le vogliono tutt’e due (Samuel Butler)

PADRONA: Già, e il bello è che voi ce le date tutt’e due!

Non perderti l’EBOOK delle AVVENTURE DI PROSDOCIMI, i racconti COMICI migliori più 5 esilaranti INEDITI! CLICCA QUI ♥

EBook comico miniatura