Sorbetto alla pesca: ottimo e fresco in sole 3 mosse

        Estate, voglia di frutta fresca, di dolce fatto in casa e con poche calorie. Pura utopia? Niente affatto! La soluzione si chiama sorbetto alla pesca: dessert delicato e leggero che soddisfa le tue aspettative in un sol colpo

sorbetto alla pesca

         Ideale per la stagione estiva, composto di frutta di stagione, facile da fare, ottimo dessert come dopo cena o per un pomeriggio in veranda con le amiche, tra un pettegolezzo e l’altro. Ma bando alle chiacchiere, e veniamo al sodo con un’altra delle ricette di zia Lolly in tre mosse 🙂

Sorbetto alla pesca

Ingredienti per 6 persone:

  • Pesche belle mature: 800 grammi
  • 1 uovo (albume)
  • Zucchero: 300 grammi
  • Un limone
  • Acqua: circa 1 tazza

Procedimento:

  1. Fai sciogliere lo zucchero in un pentolino con l’acqua, tenendolo a fiamma bassa e mescolando ogni tanto. Appena pronto (circa 3 minuti), spegni e lascia raffreddare.
  2. Frulla il succo di limone insieme alle pesche ben lavate e tagliate a pezzetti, e aggiungi l’albume sbattuto velocemente con la forchetta.
  3. Versa nella gelatiera il frullato di pesche e lo sciroppo di zucchero ben raffreddato. Lascia mantecare fino a giusta densità.

     Il sorbetto è pronto, da servire con foglioline di menta oppure, per le più viziose, sostituendo l’acqua con lo spumante: la gola ne beneficerà e lo spirito pure!

       Ti aspetto alle prossime “ricette di zia Lolly” e ti auguro una magnifica estate 🙂

Precedente Manhattanhenge: il tramonto più bello dell'anno Successivo Cibi da evitare in estate: quali sono per il nostro benessere?

Lascia un commento

*