Crooked forest e il mistero dei pini storti

Crooked forest e il mistero dei pini storti

crooked forest

       Siamo nel voivodato della Polonia Occidentale, precisamente a Gryfino, un comune urbano – rurale. E’ qui che cresce la Crooked Forest, ovvero “Foresta storta”, incantevole posto che pare sbucato da un racconto di Hans Christian Andersen e che viaggiando con la fantasia ci riporta in un mondo di fiabe dominato da cavalieri e duelli.

       Si tratta di 400 alberi di pino con tronchi incurvati orizzontalmente a 90 gradi, in un arco variabile da 1 a 3 metri di lunghezza, tornando poi a salire verticalmente. Nonostante l’età, sono relativamente bassi e raramente superano i 15 metri di altezza.

        Proprio per la particolare forma dei suoi alberi, la Crooked Forest è circondata da miti e leggende che a modo loro tentano di dare una spiegazione a questo affascinante e misterioso fenomeno.

crooked forest

      Si narra che a metà degli anni ’30, contadini o falegnami locali abbiano piantato questi pini, e che per 7/10 anni ne abbiano pressato i tronchi con strumenti meccanici per ricavare del legno curvo e adatto alla costruzione di mobili, armi e navi. Ecco perché furono costretti a crescere premuti alla base.

        Secondo alcuni la curvatura è dovuta al peso della neve, secondo altri è opera degli Ufo, per altri ancora il risultato di esperimenti su armi segrete dei nazisti. In tutti i casi, Crooked Forest merita il novero fra i luoghi più suggestivi del pianeta, e testimone di una natura che mai finisce di stupire.

crooked forest

Fonte meteoweb

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 thoughts on “Crooked forest e il mistero dei pini storti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*