Crea sito

Calendario sexy maschile per le vittime dell’uragano Irma

Agenti della polizia di Gainesville (Florida) diventano delle star grazie a un selfie pubblicato sui social. Migliaia le condivisioni, mentre centinaia di donne lasciavano commenti di forte apprezzamento. Considerato il successo riscosso, il Dipartimento decide di pubblicare sulla sua pagina altre foto che diventeranno un calendario. I proventi andranno a favore delle vittime dell’uragano Irma

Calendario sexy maschile per le vittime dell'uragano Irma
Calendario sexy maschile per le vittime dell’uragano Irma

Stati Uniti. Tutto nasce da un post di tre agenti della Polizia di Gainesville, Nordman, Hamill e Rengering, immortalati mentre prestano soccorso ai cittadini vittime di Irma, l’uragano che giorni fa ha colpito e devastato la Florida.

Le foto riscuotono un successo incredibile, soprattutto da parte delle donne

Si tratta di scatti di pubblica utilità dedicati all’inondazione post – Irma, e riscuotono oltre 275 mila “mi piace” e quasi 268 mila condivisioni: un successo incredibile. Ma ancor più stimolanti e curiosi sono i commenti, oltre 170 mila, perlopiù da parte di donne interessate a conoscere lo status sentimentale dei tre agenti, certo affascinanti ma impegnati, tranne uno.

Stranezze dal Web, News, Curiosità. Cliccami!

Dopo due giorni di clamore, il Dipartimento decide di aggiornare il primo post.
Le signore Nordman e Hamill hanno apprezzato il fatto che milioni di donne impazziscano per i loro mariti” – scrive sui social, tra il serio e il faceto – “Possiamo confermare che l’agente Rengering, che è quello all’estrema destra e coi bei capelli, è single“.

Nel soddisfare la curiosità delle donne, inoltre, il Dipartimento fa un annuncio che, forse goliardico e comunque da acclarare, elettrizza il popolo femminile: “Ci sarà un calendario coi nostri agenti i cui proventi andranno a favore della ricostruzione post-Irma“.

Un calendario sexy maschile pro ricostruzione

La notizia galvanizza il popolo femminile e suscita curiosità non solo in Florida (commenti arrivano persino dal Canada), e costringe il Dipartimento a ulteriori aggiornamenti. “Il fotografo è stato ingaggiato, il layout è in preparazione e il calendario ci sarà” scrive. E stando alle foto postate su Facebook, non manca certo il materiale umano per tutti i 12 mesi.

I commenti divertiti delle donne

Qualcuna è colta da “improvviso desiderio per una vita nel crimine“, mentre un’altra aggiunge scherzando “Accettate domande di lavoro anche da parte di gente normale o vi rivolgete solo alle agenzie di modelli per trovare nuovi agenti?”.

Io trovo l’idea originale e simpatica. Tu che ne pensi?

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...