Per un selfie col treno cade dal ponte e finisce nel vagone merci

Incredibile disavventura capitata a un russo 29enne che ha rischiato la pelle per farsi un selfie

Per un selfie col treno cade dal ponte e finisce nel vagone merci

Per un selfie col treno cade dal ponte e finisce nel vagone merci

        RUSSIA – È di Abakan il giovane che ha rischiato la vita per farsi una foto sullo sfondo di un treno merci in transito. Dopo aver scavalcato la ringhiera del ponte tenendosi con una mano, il 29enne era intento a regolare il telefono in direzione del treno quando è caduto precipitando in un vagone da carico vuoto.

     Svenuto, ha percorso dieci chilometri svegliandosi alla stazione di Tasheba col calcagno rotto e impossibilitato a muoversi. Nonostante tutto, però,  è riuscito a uscire dal vagone e a superare tre binari, strisciando sotto i treni merci fermi. Notato dal personale ferroviario, è stato soccorso e affidato a un’ambulanza.

     Tutto sommato, il giovane può considerarsi doppiamente fortunato:  per puro caso, infatti, cadendo ha schivato i fili dell’alta tensione da 27.000 volt e ha evitato il successivo vagone – serbatoio, rovinando sul quale certo non sarebbe sopravvissuto.

      Il giovane fotografo, evidentemente sprovveduto, ha riferito alla polizia di amare lo sport estremo e ha espresso rammarico per il selfie non riuscito.

      A causa delle numerose morti da selfie, il Ministero degli Affari Interni della Federazione Russa ha sviluppato lo scorso anno un manuale di sicurezza, e l’estate scorsa ha inaugurato a Mosca il “servizio di emergenza per selfie-addicted“.

Fonte: Askanews

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*