Warde, i lampioni di Gerusalemme che fioriscono al passaggio dei pedoni

Piazza del Vallero, a Gerusalemme, è una zona cittadina non troppo curata dal punto di vista urbanistico. Divisa in due spazi urbani distinti dove i rifiuti convivono con un’area di impianti elettrici ed elementi di aggregazione sociale, necessitava di interventi migliorativi che dessero la sensazione di coesione all’interno dello spazio pubblico. Nascono così i Warde

Warde, i lampioni di Gerusalemme che fioriscono al passaggio dei pedoni

Ci ha pensato lo studio di architettura HQ Architects, che ha così ideato l’installazione di lampade enormi a forma di fiore che fungono da fulcro della città. E’ nata così Warde, un’installazione interattiva che sta conquistando Gerusalemme: 4 enormi lampioni gonfiabili color rosso acceso alti ben 9 metri che si aprono al passaggio della gente, catalizzando l’attenzione dei passanti. Spiegano gli architetti:

“Il tentativo di Warde non era quello di combattere il caos, ma invece di cercare di alleggerire lo spazio urbano, diffondendo intorno a questi quattro elementi che hanno un pizzico di fantasia, e con il loro aiuto, a superare la realtà della piazza. I quattro fiori giganti sono stati accuratamente posizionati per essere visti da tutto intorno alla piazza e dal mercato adiacente”

E non è tutto, perché l’installazione funge anche da copertura protettiva solare! La lampada, infatti, si gonfia e si illumina al passaggio del pedone e resta aperta fino al suo allontanamento.

In definitiva, Warde è una magnifica novità funzionale, e per chi non ha in programma un viaggio a Gerusalemme, anche godibile dalle foto in rete🤗

Viaggi, Stranezze, Curiosità. Cliccami!

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

2 Risposte a “Warde, i lampioni di Gerusalemme che fioriscono al passaggio dei pedoni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.