Torta fredda con albicocche, fresco dessert senza cottura

Torta fredda con albicocche, fresco dessert nato per soddisfare la voglia di dolce nei giorni più caldi dell’estate. Ricetta facile e veloce

Torta fredda con albicocche, gustosa e senza cottura

Facile da realizzare e perfetta per l’estate, la torta fredda con albicocche é perfetta per la stagione estiva poiché non prevede la cottura in forno. La base è fatta con biscotti secchi e burro fuso, mentre la farcitura è con crema di panna montata e yogurt alle albicocche. Arricchito da zenzero grattugiato e albicocche fresche, questo facile dessert richiede solo 30 minuti di preparazione più i tempi di riposo.

Ingredienti (per 4-6 persone):
Per la base

  • 300 g di biscotti secchi
  • 160 g di burro fuso

Per la farcitura

  • 250 g di panna da montare
  • 250 g di yogurt alle albicocche
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • albicocche fresche q.b. per decorare

Esecuzione:

  • Trita i biscotti finemente, versali in una terrina poi unisci il burro fuso
  • mescola bene poi distribuisci il composto all’interno di uno stampo per crostate foderato con carta forno
  • stendi bene il mix di biscotti e burro in modo da ricoprire tutta la superficie dello stampo
  • metti in frigorifero e lascia riposare almeno per mezz’ora
  • ora prepara la farcitura: versa la panna all’interno della ciotola della planetaria, montala bene e poi unisci lo yogurt all’albicocca
  • aggiungi anche lo zenzero grattugiato, mescola bene e distribuisci la crema all’interno del disco di biscotti ormai compatto
  • poni in freezer e fai riposare almeno per tre ore
  • decora a piacere con le albicocche e servi
  • buon appetito!

Consiglio per la conservazione: metti in frigo e tienila al massimo per un giorno, ben coperta con pellicola per alimenti.

Come preparare il succo di frutta di albicocca in sole 3 mosse

Da primochef

Precedente Insalata di orzo perlato: piatto tipicamente estivo e fresco Successivo Svegliarsi presto al mattino: quali sono i benefici? Ecco 10 motivi per farlo

Lascia un commento