Top model oversize postano i loro scatti prima e dopo il ritocco al computer

Top model oversize postano i loro scatti prima e dopo il ritocco al computer. Il messaggio è molto forte e importante: sii ciò che sei e sarai sempre meravigliosa

Top model oversize postano i loro scatti prima e dopo il ritocco al computer

Top model oversize postano i loro scatti prima e dopo il ritocco al computer

Vip Magrissime da non Osannare. Chi sono?

Provocazione di due top model oversize

Si chiamano Diana Sirokai e Callie Thorpe le due modelle che per sensibilizzare le persone, soprattutto donne, su quanto finta sia la realtà che vediamo nella moda, in tv e sulla stampa, si sono fatte una foto per poi farla fotoshoppare dalla fotografa Karina Poltavtceva. Grazie alle potenzialità di Photoshop, le immagini risultanti ritraevano le stesse donne depurate dei chili di troppo, della cellulite e di ciò che “non andava”.

Le modelle hanno postato I due scatti sui rispettivi profili Instagram

Il titolo delle immagini è “Passare alla realtà” (della serie “prima e dopo”), e accanto alle stesse, Diana ha spiegato che non sempre quello che vediamo in tv o sui giornali è autentico come sembra.
“Lo scopo era dimostrare come tutte le riviste e i media accettano la correzione delle foto a livelli diversi. Modelle e celebrità non appaiono come sono in realtà. Noi viviamo in un mondo falso: è ora di ritornare nel mondo reale. Sii te stessa e spacca tutto”.

Sexy Curvy: valorizza le tue rotondità!

Nel postare le stesse foto, anche Callie si è rivolta ai follower con un commento

“Non c’è da meravigliarsi che le donne siano piene di insicurezze. Per anni siamo state sottoposte a immagini ritoccate, perfette e alterate attraverso i media. Benché Photoshop abbia un posto e sia necessario in questo settore, quando si arriva a ritoccare le foto l’uso che ne deriva diventa eccessivo e dimostra quanto si può davvero alterare la nostra immagine. Noi siamo perfette così come siamo: due amiche che sorridono in una foto. Vogliamo dimostrare che le donne vanno bene così, ‘normali’ come sono: con la cellulite, le smagliature e la pancia anche se non è piatta e tonica”. E ha concluso “Sii felice per chi sei e per il corpo che hai”. Sante parole, non trovi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*