Crea sito

Tiramisu di mela: dolce crudista, leggero e salutare che permette di soddisfare il palato senza attentare alla linea

Dolce crudista, leggero e salutare che permette di soddisfare il palato senza attentare alla linea

Tiramisù di mela dolce light

Da mangiare in qualsiasi momento della giornata, ha pochissimi ingredienti leggeri e naturali, tra cui la marmellata crudista che, in assenza dell’essiccatore, è realizzabile mettendola in forno a basse temperature oppure lasciandola per diverse ore sul termosifone. In alternativa è possibile preparare una salsa fresca, eliminando il passaggio critico dell’essiccazione (che peraltro richiede 8 ore)

Ingredienti:

  • 2 mele e 1 prugna
  • 1 dattero medijol
  • 2-3 nocciole (a piacere)
  • cannella e cardamomo in polvere (a piacere)

Procedimento:

  • lava le mela, prendine una e affettala sottilmente
  • disponi le fettine ottenute, ben distanziate tra di loro, nei piani dell’essiccatore e azionalo per circa 8 ore a 42 gradi. In mancanza dell’essiccatore, mettile su carta oleata e falle asciugare in forno ventilato a temperatura bassa, tenendo lo sportello leggermente aperto
  • prepara la marmellata crudista frullando la prugna (lavata e tagliata), 1 dattero, qualche goccia di succo di limone e le spezie a piacere fino ad ottenere una salsa cremosa e fluida
  • ora metti la salsa ottenuta in un piccolo contenitore di silicone e riponila nell’essiccatore fino a quando non avrà un aspetto caramellato (occorreranno circa 4-5 ore)
  • taglia la restante mela a fette alte circa 5 millimetri e per evitare di farle annerire, strofinale col limone. Ora trita le nocciole sì da ottenere una granella piuttosto grossolana.
  • farcisci le fette alternandole con la marmellata crudista e qualche pezzetto di mela essiccata. Decora l’ultimo strato con poca marmellata, la granella di nocciola e le fettine di mela essiccata e ridotte a pezzettini.

Prima di augurarti buon appetito, il consueto QUIZ: sai dirmi cosa è lo “stinnituro” abruzzese? Ti aiuto: è molto usato in cucina ma… può far male! Coraggio, scrivi fra i messaggi quello che ti viene in mente e divertiamoci insieme! ♥

Fonte: bigodino.it

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *