Tartaruga si rompe il guscio e lo zoo la protegge coi Lego

Tartaruga si rompe il guscio, lo zoo lo protegge coi Lego

Ci troviamo negli Stati Uniti, precisamente allo zoo di Baltimora. Una tartaruga si frattura il guscio e per permetterle di muoversi senza complicazioni, il veterinario le costruisce uno strumento coi mattoncini Lego

Siamo allo zoo del Maryland di Baltimora (Stati Uniti). Una tartaruga ospite della struttura ha un brutto incidente e si procura la frattura del guscio. Rischia addirittura la morte, ma fortuna vuole che un bravo studente di veterinaria, tale Garrett Fraess, partorisce un’idea tanto brillante quanto bislacca: una piccola sedia a rotelle che permetta all’animale di continuare a muoversi mantenendo però il guscio, e favorendo così la ricomposizione della frattura.

L’idea è buona. Ma come realizzarla?
A questo punto, però, il problema è dove trovare una sedia a rotelle di quelle dimensioni. “Di certo non esistono strumenti del genere per una tartaruga – racconta il giovane studente – così ho disegnato alcuni schizzi di una sedia a rotelle personalizzata e poi li ho mandati a un amico appassionato di Lego“.
E così, Garrett riesce a costruire una sedia a rotelle adatta alla tartaruga utilizzando i mattoncini più famosi del mondo: “L’animale aveva frattura multiple – spiega la veterinaria dello zoo Ellen Bronson – abbiamo affrontato una grande sfida nel mantenere la sua mobilità, permettendole così di guarire correttamente“.

Monza: cane poliziotto accusato di essere fascista

Da 105.net

Precedente Gli usi delle patate, sia in casa che nella cura della persona Successivo Muffin ai frutti rossi disidratati per una colazione speciale

Lascia un commento

*