Roncalli circus, il circo tedesco che sostituisce gli animali con ologrammi

Roncalli circus, il circo tedesco che sostituisce gli animali con ologrammi

Roncalli circus, il circo che sostituisce gli animali con ologrammi

Niente gabbie né crudeltà: è lo slogan del Roncalli circus, il primo circo tedesco che sostituisce gli animali con ologrammi

Il circo tedesco ha detto addio agli animali un anno fa. Già da prima, però, il Roncalli aveva in pista solo un pony e un cavallo. Ecco perché risultava annoverato tra le strutture circensi virtuose.
Anche il circo è mosso dalle tendenze socio-culturali ed è ora il momento anche per il Circo Roncalli di seguirle”, dice Bernhard Paul, direttore e fondatore. Meno male che qualcuno l’ha capito, stufi come siamo di vedere animali sedati, maltrattati, rinchiusi in minuscole gabbie e allontanati dall’habitat naturale.

Cos’ha di speciale il Roncalli circus?
Qualcosa che fa la felicità degli animalisti: grazie a ben 11 proiettori, gli animali sono sostituiti da ologrammi, e agli spettatori sembra di vedere tigri, elefanti e molto altro.
Niente più animali in un complesso che vuole essere innovativo ma vuole mantenere l’etichetta di Circo tradizionale con un fascino dei tempi che furono. Il circo si chiama Circustheater Roncalli, sperando di poter continuare ad assistere ad uno spettacolo circense”, continua il direttore.
Il circo Roncalli ha una lunga tradizione alle spalle
Fondato nel 1976, è stato il primo ad esibirsi nella Germania dell’ovest, e intende andare oltre i rivoluzionari ologrammi al posto degli animali. Tra i prossimi obiettivi, infatti, annovera anche di diventare plastic free!
Della serie: questo sí che è un circo che merita!

* Prosdocimi al circo * breve racconto comico. CLICCAMI!! 😂

Fonte e foto: GreenMe

Precedente Street art - Foto a tema "URCA!!" Successivo Frullati di verdura e frutta: ricette facili e benefiche

Lascia un commento