Pavlok, il braccialetto che da’ la scossa a chi spende troppo

Arriva Pavlok, il braccialetto che dà la scossa a chi non tiene a freno la mania per lo shopping selvaggio, soprattutto in tempo di saldi e promozioni

Pavlok, il braccialetto che da’ la scossa a chi spende troppo

Arrivano i saldi in tutta Italia, e da nord a sud dello Stivale impazzano ribassi e offertissime che indurrebbero in tentazione chiunque, anche il più parsimonioso dei clienti.
Per questa occasione, infatti, Confcommercio e Confesercenti stimano una spesa media variabile tra i 122 ed i 140 euro a persona, e nonostante l’impegno profuso da ciascuno nello scovare l’affare del secolo al giusto prezzo, può risultare difficile resistere a tentazioni che alla fine costano cifre superiori al budget previsto. Come il maglione che ci piace troppo o lo smartphone irresistibilmente conveniente a cui é impossibile rinunciare, ad esempio.

Ecco la soluzione per non rischiare di spendere tutti i soldi e restare a secco
Per chi non resiste allo shopping selvaggio, é arrivato oggi un aiuto tecnologico: un braccialetto che permetterà di dire addio a spese pazze grazie a una semplice…scossa.

Saldi: come spendere meglio ed evitare le truffe
SALDI: consigli per spendere meglio ed evitare le truffe

Si chiama Pavlok e da tempo è conosciuto sul web per la sua particolarità
Non è un semplice bracciale ma un prodotto creato per mettere fine a quelle che possono essere delle cattive abitudini. Che stiamo fumando troppe sigarette invece di smettere, per esempio, o che non dovremmo bere bicchieri di troppo oppure – nella fattispecie – che stiamo spendendo un po’ troppo.

Come agisce Pavlok?
A modo suo: quando capta, grazie a un algoritmo, i nostri “comportamenti sbagliati”, invia una notifica sullo smartphone, e se ciò non fosse sufficiente, passa alle “maniere forti”, e con una piccola scossa ci fa capire che, forse, stiamo esagerando.

Patiti degli acquisti all’ultimo sangue, compratelo e la salvezza vi arriderà!

Da R101

Precedente La dieta del limone per perdere peso in poco tempo. I pro, i contro e il menù tipo Successivo Perdere peso velocemente: ecco i consigli della nonna

Lascia un commento

*