Pasqua nel mondo: tradizioni gastronomiche e culinarie

Grazie alla sua anima profondamente cristiana e i risvolti pagani, la Pasqua è una delle feste più sentite e celebrate al mondo, seppure con caratteristiche culturali e costumi differenti. L’articolo è un viaggio nella tradizione gastronomica degli altri Paesi alla scoperta di curiosità culinarie e prelibatezze tipiche pasquali

RUSSIA

Pasqua nel mondo: uova rosse in Russia
Pasqua nel mondo: uova rosse in Russia

L’uovo di cioccolato della Pasqua occidentale è praticamente sconosciuto in Russia. Sono invece molto popolari e diffuse le uova di Pasqua fatte a mano, solitamente dipinte semplicemente di rosso per rappresentare il sangue di Cristo, ma in giro si trovano anche uova molto più elaborate.

DANIMARCA

Nel giorno di Pasqua i Danesi si cimentano nella caccia al tesoro: le uova sono nascoste dai Conigli, e chi ne trova di più, ne vince uno extra. Per gli adulti, il tesoro è invece la birra, o meglio la Påskebryg, una versione speciale prodotta solo in questo periodo.
Altra curiosità: a Pasqua tutto è giallo: tovaglia da tavola, abiti, addobbi e persino le candele.

Le uova Pysanka – UCRAINA

Pasqua nel mondo: uova Pysanka
Pasqua nel mondo: uova Pysanka

La colorazione e il ritocco delle uova in Ucraina non sono proprio un passatempo per bambini, anzi. Innanzitutto è considerato un hobby da praticare anche lontano dalla Pasqua. Quando poi questa si avvicina, famiglie e villaggi lavorano assiduamente su queste vere e proprie opere d’arte seguendo un vero e proprio rituale: prima si disegna lo stampo sull’uovo al naturale, poi lo si ripassa con la cera per creare i solchi e le greche per dare risalto. Si passa quindi ai colori, e le uova vengono dipinte minuziosamente a mano per arrivare al risultato finale. Simbolo di fertilità e buona sorte, attualmente sono diventate splendidi soprammobili di casa.

Ricetta della Colomba Vegana

ROMANIA

Durante la messa di Mezzanotte si festeggia la fine della Quaresima con le uova dipinte, che vengono rotte le une contro le altre mentre in coro c’è il botta e risposta “Hristos a Inviat” (Cristo è risorto) e “Adevarat a Inviat” (Veramente è risorto). Le case vengono addobbate, si indossano abiti nuovi della festa, e i bambini ricevono le uova dipinte. Il menù pasquale è a base di ciorba (una zuppa acida), agnello al forno e la torta “drob”, fatta con fegato d’agnello e prezzemolo.

INGHILTERRA

Pasqua nel mondo: Hot Cross Buns
Pasqua nel mondo: Hot Cross Buns

Il Venerdì Santo è il giorno dei dolci: gli “hot-cross buns”, sorta di brioches a base di cannella e uvetta con sopra una croce di glassa di zucchero. Leggenda narra che una vedova in attesa del figlio marinaio disperso in mare, mai perse la speranza di rivederlo. Continuò così ogni anno a cuocergli gli “hot-cross buns”. In un pub londinese denominato “Il Figlio della Vedova”, infatti, pare siano conservati circa duecento esemplari di questi dolcetti pasquali.

Idee per decorare le uova di Pasqua

L’omelettes di Haux – FRANCIA

Se al termine delle celebrazioni pasquali non ne puoi più delle tipiche uova, non recarti a Haux in Francia, dove subito dopo la festività viene realizzata una omelette gigante da record, con oltre 5.000 uova e bacon in quantità industriali, tanto da sfamare 1000 persone.

Si conclude qui questo mini viaggio alla scoperta di tradizioni, curiosità e leggende da tutto il mondo.
Non mi resta che augurati Buona Pasqua 🙂

Esilarante Siparietto Comico su un Bizzarro Uovo di Pasqua

Precedente Colomba Vegana di Pasqua: golosità senza latte, uova e burro Successivo Prosdocimi al circo - Breve Racconto Comico

Lascia un commento