Pampepato di Natale, goloso dolce tradizionale che non richiede troppo impegno

Pampepato di Natale, dolce tradizionale che non richiede troppo impegno. Golosissimo, è di bassa difficoltà e richiede 15 minuti di preparazione e 20 di cottura

Pampepato di Natale
Ingredienti:

  • mandorle pelate, 50 grammi
  • cioccolato fondente, 90 grammi
  • nocciole pulite, 50 grammi
  • noci pulite, 50 grammi
  • miele, 100 ml
  • uvetta, 50 grammi
  • farina,70/80 grammi
  • cannella, 1 pizzico
  • 2 cucchiai di vino rosso
  • pepe nero in grani
  • noce moscata, 1 pizzico

Tronchetto Natalizio Salato, l’antipasto delle Feste

Esecuzione:

  • trita il cioccolato e la frutta secca lasciandola però in pezzi grandi e uniscili in una ciotola
  • aggiungi l’uvetta messa prima in ammollo in acqua e strizzata
  • metti a bollire il miele con i due cucchiai di vino rosso (o acqua) e versa nella ciotola insieme al resto
  • gira col cucchiaio di legno in modo da sciogliere ben bene il cioccolato
  • aggiungi noce moscata, cannella e pepe incorpora la farina setacciata
  • continua a girare fino a far rassodare l’impasto
  • con le mani umide ricava due pagnottelle, oppure 4 piccole e
    falle cuocere in una teglia con carta forno, a 180° preriscaldato per 25 minuti circa se i pampepati sono due, per 15 minuti se sono 4 piccoli
  • lascia raffreddare per qualche ora
  • servi e buon appetito 🙃

E ora, il consueto QUIZ: Il panpepato (o pampepato) è un dolce di forma tondeggiante tipico di Terni e Ferrara, cotto al forno, meglio se a legna, e solitamente viene consumato nel periodo di Ognissanti. Vero o falso? Scrivi la risposta fra i commenti e un bel premio personalizzato verrà pubblicato qui sul mio Blog, tutto per te. Come è successo a Vittoria, CLICCA QUI

Precedente Panettone vegan ricetta con ingredienti vegetali per un dessert natalizio salutare e cruelty-free Successivo Alberi di pasta sfoglia, golosissimi spiedini salati per un Natale super sfizioso

Lascia un commento

*