Crea sito

Insonnia: quali sono i rimedi naturali? Vediamone alcuni!

Insonnia: disturbo piuttosto comune dalle molteplici causeCome combattere questo spiacevole assillo?

Rimedi naturali contro l'insonnia

          Stress, uso frequente di alcol o assunzione di troppa caffeina possono essere ostativi al riposo notturno e causare stanchezza e nervosismo diurni. Come combattere questo spiacevole assillo?

        I rimedi casalinghi sono molteplici  e di sicuro effetto, ideali per favorire il riposo in modo semplice e naturale: vediamone alcuni qui di seguito!

Erbe

Tante sono le erbe in natura, ma quelle che favoriscono il rilassamento sono la melissa, il tiglio e la passiflora. Una bella tisana un’ora prima di andare a letto è un toccasana, oltre che un rito intimo e riposante.

Olio essenziale di lavanda

Una goccia sui polsi o ai bordi del cuscino: tanto basta per diffonderne il distensivo aroma antistress che porterà dritti dritti fra le braccia di Morfeo!

Meditazione

Respirare profondamente e praticare esercizi di rilassamento come il training autogeno aiutano a dormire meglio e a smaltire l’accumulo di stanchezza.

Mandorle a cena

Mangiare qualche mandorla a fine pasto serale concilia il sonno. Il magnesio, infatti, rilassa i muscoli e fornisce l’effetto tranquillante di cui abbiamo bisogno durante le famigerate “notti bianche”.

    Questi sono solo alcuni rimedi per arginare l’insonnia, ma i veri antidoti restano vita sana, pasti regolari, un pò di sport, e uso limitato di alcol: non dimentichiamolo!

     Ti auguro una bella dormita e se hai ancora qualche minuto prima di andare a letto, ti consiglio di sfruculiare sul blog: tanti sono gli articoli di alimentazione e dieta, bellezza, e consigli che potrebbero interessarti!

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *