Insalata di orzo perlato: piatto tipicamente estivo e fresco

Insalata di orzo perlato: freschissimo piatto tipicamente estivo che si presta a svariate alternative. Ricetta facilissima

Insalata di Orzo Perlato
Delicata e ricchissima di sapore, l’insalata di orzo perlato richiede 10 minuti di preparazione e 25 di cottura. Le dosi sono per 4 persone. Buon lavoro!

Ingredienti:

  • 200 g di orzo perlato
  • 2 zucchine
  • 25 pomodorini ciliegini
  • Pesto q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Esecuzione:

  • prendi l’orzo e mettilo in uno scolapasta
  • sciacqualo sotto l’acqua corrente
  • ripeti questa fase due volte, scuotendolo bene per farlo sgocciolare, dopodiché mettilo in una pentola con dell’acqua bollente
  • è importante fare attenzione alle dosi: per ogni 100 g di orzo utilizza 300 ml di acqua
  • segui i tempi di cottura indicati sulla confezione, e a circa 10 minuti dalla fine aggiungi il sale
  • scolalo bene e lascialo raffreddare nella pentola con un filo d’olio
  • fai grigliare le zucchine, tagliale a cubetti e aggiungile insieme al pesto e dei pomodorini conditi con olio e sale
  • concludi infine con una manciata di pepe
  • servi l’insalata dopo averla fatta raffreddare
  • buon appetito!

NB. Oltre a questi ingredienti puoi optare per tantissimi altri condimenti. Il segreto, oltre nella scelta degli abbinamenti, sta proprio nel trattare ogni elemento in maniera corretta, così da esaltarne il sapore. Se hai delle verdure, grigliale o lavorale a parte, saltandole in padella. Stessa cosa se ad esempio vuoi utilizzare dei gamberi o del pesce fresco: scottalo in padella pochi secondi e poi lascialo riposare. Infine uniscilo all’orzo. Condisci con olio, sale e pepe, e per un tocco di freschezza in più, aggiungi delle foglioline di basilico.

Quali sono i benefici del caffè d’orzo?

Da PrimoChef

Precedente Gli uomini più belli del mondo: star internazionali e non solo Successivo Torta fredda con albicocche, fresco dessert senza cottura

Lascia un commento