Hostess e steward gay e lesbo alla Virgin Atlantic

Virgin Atlantic annuncia con un video il primo equipaggio LGBT

Lesbiche, gay, bisessuali e trans alla Virgin Atlantic
Lesbiche, gay, bisessuali e trans alla Virgin Atlantic

La compagnia aerea Virgin Atlantic annuncia un equipaggio interamente composto da lesbiche, gay, bisessuali e trans

Un equipaggio aereo interamente composto da appartenenti al cosiddetto universo Lgbt, cioè lesbiche, gay, bisessuali e trans: steward e hostess in divisa rossa, trucco marcato e capelli cotonati. Come in un gay pride. Come se l’appartenenza di genere fosse più importante degli standard di sicurezza.

Ma é realtà?
Sí. La compagnia aerea in questione è la Virgin Atlantic, che
in occasione del World Pride di New York che si terrà a giugno 2019, ha annunciato in video il suo primo volo arcobaleno, definito “storico”.
Clicca qui per il video

In cosa consiste?
É un volo ad hoc che partirà da Londra con direzione Grande Mela, un’autentica celebrazione della cultura queer a 38.000 piedi sopra l’Atlantico, con tanto di DJ internazionali, drag queen, messaggerie e autentici show. A bordo é previsto uno spettacolo con intrattenimenti speciali, Dj, Drag-Queen Bingo, Judy Garland in singalong, inter-seat speed dating.

Qual é il prezzo del volo?

Il costo del biglietto di sola andata, in partenza il 28 giugno 2019 é di 480 sterline, ma c’é anche un pacchetto AR di 3 giorni, con partecipazione al World Pride, al prezzo di 699 sterline. Cifre non proprio alla portata di tutti, ma la Virgin assicura che una parte della vendita dei biglietti sarà donata a The Attitude Magazine Foundation, la fondazione che edita ‘Attitude’, la rivista più popolare del Regno Unito dedicata prevalentemente ad un pubblico gay.

A bordo anche le star
I passeggeri potranno godere della compagnia di Tituss Burgess, stella della serie Unbreakable Kimmy Schmidt, che ha detto: “In un momento in cui vediamo i diritti dei gruppi di minoranza minacciati, è più importante che mai alzarsi in piedi e far sentire la nostra voce. La comunità LGBT ha fatto passi da gigante negli ultimi 50 anni, e sono orgoglioso di collaborare con Virgin Holidays e Virgin Atlantic per celebrare questa occasione in grande stile e le conquiste di coloro che ci hanno preceduto”.

SkyGuru, la app pensata per far rilassare chi ha paura di volare
SkyGuru, la app pensata per far rilassare chi ha paura di volare

Da IlPrimatoNazionale.it

Precedente Vivere la pausa pranzo come momento di benessere Successivo Come pulire i gioielli in casa

Lascia un commento

*