Prima notte di nozze vede la moglie struccata e si spaventa. Chiede divorzio e risarcimento danni

Chiede il divorzio la prima notte di nozze perché spaventato dalla moglie senza trucco. Ora le fa causa. “Mi sento ingannato” dice, e vuole 18 mila euro di danni

Vede moglie struccata e si spaventa. Chiede il divorzio la prima notte di nozze

Vede la moglie struccata e si spaventa. Chiede il divorzio la prima notte di nozze

      Algeri. Neo sposi si svegliano il giorno dopo il matrimonio, e succede qualcosa di incredibile: nel vedere la moglie per la prima volta senza trucco, il marito ha una forte reazione di shock e spavento, al punto da non riconoscerla nell’immediato e scambiarla per un ladro.

        Accortosi che quella persona orribile è la stessa cui ha giurato amore eterno poco prima, l’uomo passa ai fatti: chiede il divorzio e le fa causa per danni psicologici quantificabili in circa 18.000 euro.

      “La donna che avevo scelto di sposare era bella e attraente” dice l’uomo. Non si era accorto, pertanto, che lo spesso strato di make-up sul volto di lei copriva sembianze inquietanti oltremodo. Ora che lo sa, si sente ingannato e profondamente raggirato, tanto da portare la faccenda in Tribunale senza possibilità di mediazione.

      Mamma mia, che shock deve essere stato per lui! E comunque, una riflessione è d’obbligo: quando da fidanzati la accarezzava, mai si era accorto che i suoi palmi si impastavano nello stucco? ♠

Fonte Huffington Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*