Crea sito

Dimagrire sul divano: cosa mangiare quando la vita è sedentaria

Dimagrire con la vita sedentaria
* Come dimagrire quando la vita è troppo sedentaria *

E’ normale sentirsi appesantiti e con qualche chilo in più quando si è seduti sempre sul divano, davanti la TV a consumare prevalentemente alimenti calorici. Eppure dimagrire con la vita sedentaria si può, grazie alla dieta tratta da La Cucina Italiana, che ti propongo in forma riassuntiva nell’articolo. Buona lettura!

Vita sedentaria casalinga ed eccesso di zuccheri, cibi ricchi di grassi e carboidrati raffinati favoriscono l’accumulo di chili in più e la comparsa di gonfiore, ritenzione e senso di pesantezza. Nulla vieta di fare sport, camminare sul posto o fare la cyclette in tinello, ma la tentazione di stravaccarsi davanti alla TV mangiando cibo spazzatura nel dolce far niente è certamente più allettante. Finché il girovita non si allarga in maniera preoccupante, pronto a dirci che riparare è d’obbligo, e in fretta. Che fare dunque?

Dimagrire quando la vita è sedentaria si può
Se lo sport da solo non è sufficiente a perdere i chili di troppo, ripensare la dieta quotidiana diventa essenziale. Cosa mangiare, dunque, nei diversi momenti della giornata? Ecco per te il menu tipo da seguire per perdere peso quando si è troppo in casa

Primo giorno

  • Colazione: yogurt bianco magro, una manciata di fiocchi di avena, qualche noce.
  • Spuntino (facoltativo): frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole, ecc.) e qualche mandorla.
  • Pranzo: pasta integrale (oppure cereali integrali in chicchi), lenticchie e verdura di stagione (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia ecc.).
  • Merenda: frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole, ecc.) e una tisana.
  • Cena: uova sode o alla coque, verdure di stagione (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.) e pane integrale.

Secondo giorno

  • Colazione: Kefir e pane integrale di segale con un velo di marmellata di frutta.
  • Spuntino (facoltativo): noci o mandorle e yogurt bianco magro.
  • Pranzo: riso integrale con pomodorini, verdura di stagione (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.).
  • Merenda: 1 frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole ecc.).
  • Cena: trancio di tonno ai ferri, verdura di stagione (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia ecc.) e pane integrale.
Pane azzimo integrale
* ricetta facilissima *

Terzo giorno

  • Colazione: porridge, 1 frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole, ecc.) e 1 tisana.
  • Spuntino (facoltativo): anacardi senza sale e uno yogurt bianco magro.
  • Pranzo: quinoa con fagioli, verdura di stagione (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.).
  • Merenda: 1 frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole, ecc.).
  • Cena: merluzzo al vapore, verdura di stagione (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.) e pane integrale.

Quarto giorno

    • Colazione: 1 bicchiere di latte di mandorle con muesli.
    • Spuntino (facoltativo): 1 cucchiaio di semi oleosi (di zucca, girasole, lino).
    • Pranzo: fesa di tacchino, verdura di stagione (mele, pere, kiwi, fragole, ecc.) e pane integrale.
    • Merenda: un quadratino di cioccolato fondente (almeno al 70%).
    • Cena: frittata con asparagi, verdure (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.) e pane integrale.

Asparagi: come vanno puliti e alcune valide idee per riutilizzarne gli scarti in cucina

Quinto giorno

  • Colazione: latte parzialmente scremato, una manciata di fiocchi di avena e un frutto di stagione.
  • Spuntino (facoltativo): mandorle e 1 succo a base di frutti di bosco.
  • Pranzo: salmone fresco, patate e verdura (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.)
  • Spuntino: 1 frutto di stagione e un cucchiaino di semi.
  • Cena: carne di vitello o manzo, insalata mista e pane integrale.

Sesto giorno

  • Colazione: yogurt greco, fiocchi di riso e qualche noce
  • Spuntino (facoltativo): 1 frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole ecc.).
  • Pranzo: pasta integrale con ceci e un’insalata mista.
  • Merenda: 1 tisana con noci e 1 frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole ecc.).
  • Cena: nasello con verdure (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia ecc.) e pane integrale.
* Yogurt greco con semi di chia, delizia in coppa *

Settimo giorno

  • Colazione: latte di mandorle con muesli.
  • Spuntino (facoltativo): 1 cucchiaio di semi oleosi (di zucca, girasole, lino).
  • Pranzo: fesa di pollo, verdura di stagione (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.) e pane integrale.
  • Merenda: 1 frutto di stagione (mele, pere, kiwi, fragole, ecc.) e qualche noce macadamia.
  • Cena: orata con verdure (spinaci, rucola, radicchio rosso, finocchi, lattuga, indivia, ecc.) e pane integrale.

Questo e tanti interessanti articoli sul sito “La Cucina Italiana“: CLICCA QUI

Cucina Vegan & Light
* Ricette Vegane – Cucina Light *

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *