Crea sito

Come trattare le verdure

Come trattare le verdure
Qual è il modo migliore per pulire e trattare verdure come la carota, il sedano, la cipolla e l’aglio?

Julienne, rondelle, a tocchetti: tanti sono i modi per pulire le verdure. Eppure, non tutti sanno che ogni verdura ha il suo taglio preferito, quello che meglio si adatta ad esaltarne il sapore. Nell’articolo troverai alcune dritte per trattare al meglio la carota, il sedano, la cipolla e l’aglio, verdure che più comunemente abbondano sulle nostre tavole. Buona lettura!
Carota
Va spuntata, raschiata e tagliata a rondelle piuttosto spesse e più regolari possibile
Sedano
Scegli la costola della parte centrale e riducila a tocchi eliminando sia le foglie che i filamenti
Cipolla
Tagliala a fette spesse. Se invece devi steccarla con i chiodi di garofano, è meglio che la lasci intera
Aglio
Sbuccia lo spicchio e taglialo a metà nel senso della lunghezza affinché ceda meglio l’aroma.
Buona cucina!

Clicca per la ricetta!

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *