Crea sito

Charlotte alla frutta, delizioso dessert con crema pasticcera

Se sei qui, cara amica, é perché vuoi cimentarti con la magistrale e succulenta Charlotte alla frutta che ammicca nella foto. E siccome ti sento scalpitare, senza perder tempo ti servo subito questa goduriosa ricetta. Buon lavoro!

Charlotte alla frutta, delizioso dessert con crema pasticcera
Charlotte alla frutta, delizioso dessert con crema pasticcera

Ingredienti:

Per i savoiardi:

  • 3 albumi
  • 120 g di zucchero
  • 6 tuorli
  • 1 cucchiaino di miele di tiglio o acacia
  • 110 g di farina
  • 50 g di fecola

Per la bavarese alla crema pasticciera:

  • 5 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 750 g di latte intero
  • 18 g di colla di pesce
  • 600 ml di panna liquida fresca
  • semi di una bacca di vaniglia
  • 2 cucchiai di Cointreau o altro liquore all’arancia

Per guarnire:

  • una decina di ciliegie
  • fragole, 200 grammi
  • lamponi, 200 grammi
  • 200 g di fragoline di bosco
  • eventualmente more e fettine di pesche
  • zucchero a velo

Tiramisu Lampone e Pistacchi

Esecuzione:

Per i savoiardi:

  • monta i tre albumi con lo zucchero e a parte mescola i tuorli col miele
  • poco alla volta unisci il mix tuorli-miele agli albumi montati con lo zucchero, mescolando delicatamente
  • inserisci la farina setacciata con la fecola ed amalgama a mano, mescolando dal basso verso l’alto, cercando di non far smontare il composto
  • con una sacca da pasticceria con bocchetta media e liscia, forma dei savoiardi di 10-11 cm di lunghezza
  • spolvera con abbondante zucchero a velo e nebulizza sulla superficie poche goccioline d’acqua
  • cuoci a 180°C per 20-25 minuti, fino a quando la superficie dei savoiardi si sarà leggermente crepata
  • una volta freddi, staccali delicatamente dalla teglia.

Per la crema:

  • In una casseruola col fondo spesso mescola i tuorli con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia
  • incorpora l’amido di mais e stempera il tutto con poco latte preso dai 750 ml
  • aggiungi anche il restante, sempre a freddo, e porta tutto a ebollizione, sempre mescolando, su fuoco dolce
  • appena la crema comincia ad addensarsi, mescola energicamente, in modo che gli eventuali grumi spariscano
  • cuoci per 1 minuto, togli dal fuoco, filtra e falla raffreddare a 40 gradi circa
  • metti la colla di pesce a bagno in 100 ml di acqua fredda per una decina di minuti; scalda a fuoco bassissimo fino a scioglimento e unisci alla crema pasticciera raffreddata mescolando bene. Aggiungi anche il liquore
  • fai raffreddare tutto a 25-30 gradi
  • nel contempo monta la panna a tre quarti (la sua consistenza non deve essere troppo soda) e uniscila quindi alla crema
  • amalgama perfettamente i due composti.

Montaggio del dolce:

  • imburra e inzucchera un cerchio per bavarese di 20 cm circa, alto almeno 8 cm, e appoggialo al piatto di portata
  • bagna con poco Cointreau i savoiardi dalla parte piatta e fodera il cerchio disponendoli in piedi con la parte piatta rivolta verso l’interno
  • fodera anche il fondo di savoiardi bagnati con poco liquore
  • versa la crema fino a 1 cm. circa dall’altezza dei savoiardi e riponi in frigo per almeno 6 ore
  • guarnisci a piacere con la frutta lavata e perfettamente asciugata
  • lucida con poca gelatina di frutta o spolvera di zucchero a velo prima di servire
  • buon appetito!
Charlotte al mascarpone, delizia ai frutti di bosco

Non fuggire e rispondi al mio consueto e facilissimo QUIZ: per la Charlotte alla frutta occorre il Cointreau, che è un liquore notoriamente a base di menta. Vero o falso? Scrivilo fra i commenti e vincerai un bel premio personalizzato 🙂

Da lacucinapiccolina

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *