Cercasi colf nude per pulire le case dei naturisti. Esplosiva iniziativa di un sito inglese

Sito inglese pubblica un annuncio per collaboratrici domestiche disposte a lavorare senza veli presso le case dei nudisti. “Non cʼè nulla di sessuale” chiarisce la fondatrice

Cercasi colf nude per pulire le case dei naturisti. Esplosiva iniziativa di un sito inglese

L’annuncio pubblicato da una società di servizi per nudisti alla ricerca di collaboratrici familiari per pulizie casalinghe in desabillè sta facendo il giro della rete.

Si chiama ‘Naturist Cleaners‘ e pagherà ben 55 euro l’ora le donne disposte ad espletare un servizio molto particolare: tassativamente senza veli dovranno riordinare, pulire per terra, lavare e spolverare gli appartamenti dei naturisti, che dal canto loro non potranno toccarle né fotografarle.

Nata a Londra due anni fa, l’azienda opera su tutto il territorio britannico, e l’autrice del servizio, Laura Smith, a tal proposito riferisce: “E’ per la comunità di nudisti, non c’è nulla di sessuale. Forniamo un tipo di esperienza indimenticabile che vi farà tenere il sorriso sulle labbra per un’intera settimana“.

Da tgcom24

2 pensieri su “Cercasi colf nude per pulire le case dei naturisti. Esplosiva iniziativa di un sito inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*