Cena della Vigilia, menù semplice e veloce

La cena della Vigilia: ricette per antipasto, portata di pesce e dolce, facili e velocissime

Cena della Vigilia: ricette facili e veloci

Cena della Vigilia: ricette facili e veloci

       Bene, ci siamo: Natale ormai è arrivato, e tu hai già preparato l’albero e il presepe, addobbato casa con ninnoli vari, e ora sei in relax perché il 25 sarai ospite da parenti.

     Eppure senti che qualcosa manca… ah già: la cena della Vigilia, a casa tua con marito e figli! Hai pensato a qualcosa? Hai fatto la spesa? Ti sei organizzata? No? Ok ti aiuterò io, visto che ho pronto per te un bel menù facile facile per la cena del 24, comprensivo di antipasto, secondo, contorno e dolce finale.

STELLE DI NATALE

stelle di Natale

Ingredienti:

  • 220 grammi di formaggini fusi
  • 60 grammi di burro
  • 12 fette di pane in cassetta
  • un peperone sott’aceto
  • latte
  • prezzemolo, aglio e timo
  • pasta di acciughe
  • patè di olive

Procedimento:

  • ricava dal pane in cassetta 12 stelle servendoti di una formina; ammorbidiscile da un lato con il latte
  • metti i formaggini in una ciotola e unisci timo, prezzemolo tritato e uno spicchio di aglio schiacciato
  • mescola bene e spalma il composto su sei delle stelle preparate e decorale al centro con una stellina di peperone
  • in una ciotola lavora il burro, la pasta di acciughe e il patè di olive
  • spalma questo composto sulle restanti sei stelle e decorale con una stellina di peperone. Sistema le tartine su un piatto e servi.

         Passiamo ora al secondo e contorno, che tradizione vuole rigorosamente di pesce… dunque pesce sia, ma senza lavorarci troppo o finirai col maledire le Feste! E allora vai con un bel salmone a vapore e contorno di insalata o giardiniera.

SALMONE A VAPORE

salmone

Ingredienti:

  • 500 grammi di salmone, prezzemolo maionese

Procedimento:

  • avvolgi il salmone nella carta forno e fallo cucinare al microonde rispettando i tempi di cottura e di riposo suggeriti dalle istruzioni (possono variare a seconda del tipo e marca di elettrodomestico)
  • una volta pronto, fallo raffreddare un po’ e servilo tiepido o freddo insieme al prezzemolo e alla maionese a parte.

      Il contorno prevede insalata mista o giardiniera, a seconda dei gusti dei familiari così da non scontentare nessuno. Facile no?

         E ora, il gran finale con un bel dolce!

PANETTONE FARCITO AL MANDARINO

panettone al mandarino

Ingredienti:

  • 1 panettone
  • 400 grammi di panna montata
  • 300 grammi di latte
  • 100 grammi di zucchero
  • 100 grammi di succo di mandarino
  • 40 grammi di farina
  • Cointreau
  • 5 fogli di colla di pesce
  • 4 uova e un mandarino

Procedimento:

    • monta i tuorli delle uova con lo zucchero e insaporisci con la scorza di mandarino grattugiata
    • unisci la farina e diluisci con il latte freddo e il succo di mandarino
    • metti sul fuoco, toglilo prima che il composto cominci a bollire e scioglici sopra la colla di pesce
    • taglia il fondo del panettone, svuotalo e irrora la cavità col Cointreau
    • unisci la panna alla crema e versa il composto nel panettone che richiuderai col disco tagliato
    • tieni in frigorifero per alcune ore e servi tagliandolo con un coltello molto affilato per non sbriciolarlo.

Christmas Cake: ricche decorazioni natalizie. Cliccami per rifarti gli occhi!

         Bene, amica mia, ora non posso fare altro che augurarti buon appetito e una serena Vigilia di Natale. Un abbraccio dalla zia Lolly ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*