Camomilla fredda e miele di tiglio contro l’insonnia e il caldo

Camomilla fredda e miele di tiglio per combattere il caldo e l’insonnia del periodo estivo. Il nutrizionista Ciro Vestita spiega perché

Camomilla fredda e miele di tiglio contro l’insonnia e il caldo
Camomilla fredda e miele di tiglio contro l’insonnia e il caldo

Le temperature torride estive sono spesso fonte di disagio per la nostra salute, specialmente la notte, quando rotoliamo nel letto per ore aspettando l’arrivo di Morfeo. Una vera tortura a causa del caldo che costringe a bere in continuazione per rinfrescarsi con conseguente aumento della diuresi e frequenti visite in bagno. Va detto però che non é solo la calura a procurare la veglia forzata ma anche l’alimentazione scorretta. Grigliate, cibi piccanti, formaggi fermentati, alcol, dolci e persino il pesce azzurro, infatti, rischiano di impegnare troppo l’organismo nella fase digestiva, aumentando ancor più il disagio che inibisce il riposo notturno.

Come combattere il problema e ritrovare il sonno perduto?

Lo spiega il nutrizionista e fitoterapeuta dell’università di Pisa, Ciro Vestita: “In estate è difficile utilizzare l’alimento che per eccellenza concilia il sonno, ovvero il latte caldo con il miele. Anche perché assunto a una temperatura più bassa del dovuto non produce l’effetto desiderato. E, per lo stesso motivo, non sono proponibili nemmeno le tisane calde. Si può però bere la camomilla fredda. È un rimedio abbastanza blando ma può essere molto utile, specialmente se ‘condita’ con miele di tiglio, che ha proprietà terapeutiche fondamentali (ad esempio combattere il raffreddore)”.

A fare la differenza è però la scelta del menù serale. “Assolutamente da evitare la carne, soprattutto per chi non è più giovanissimo. Per digerire una bistecca ci vogliono ore e anche il pesce azzurro, che dal punto di vista nutrizionale è ottimo, è sconsigliato rispetto ai pesci a carni bianche”. Per l’ultimo pasto della giornata meglio optare per insalate fresche e formaggi leggeri come feta, caciocavallo o mozzarella. Al momento del dolce, poi, “la scelta migliore sono i sorbetti al posto del gelato o di altre preparazioni, facilissimi da digerire e freschi e gustosi, o al massimo uno smoothie”.

COME SOPRAVVIVERE AL CALDO ESTIVO

Da Velvet Body

Precedente Oroscopo dal 16 al 22 giugno 2019: amore, lavoro e consigli Successivo Ghiaccioli fatti in casa: fresca ricetta dell'estate

Lascia un commento