Crea sito

Banane fritte, ottimo snack da gustare in mille versioni

Banane fritte, ottimo snack da gustare in mille versioni

Pronte in soli venti minuti, le banane fritte costituiscono uno snack ideale sia per la merenda che per l’aperitivo in quanto prive sia di zucchero che di sale

Il segreto per una perfetta riuscita è nella qualità della frutta e dell’olio per friggere. La ricetta richiede 10 minuti di preparazione e altrettanti di cottura. La dosi sono per 4 persone. Buon lavoro!

Ingredienti:

  • 4 banane
  • olio per friggere q.b.
  • 2 cucchiai di zenzero in polvere
  • rum q.b.

Esecuzione:

  • essendo unici ingredienti, di fondamentale importanza è scegliere delle banane gialle e senza segni di ammaccature
  • taglia la frutta a fettine dello spessore di almeno 1 centimetro
  • lasciala a macerare per 10 minuti in rum e zenzero (se la ricetta è per i bambini, salta questa parte senza problemi)
  • tamponala un po’ e friggi nell’olio caldo sino a che avrà preso un bel colore dorato e per un risultato omogeneo, non dovrai metterla tutta insieme
  • dopo circa 5 minuti, scola con una schiumarola e servi sia calda che fredda
  • buon appetito!

BANANE FRITTE – VARIANTE CINESE
Oltre agli ingredienti già citati devi preparare la pastella con 1 uovo e farina qb. Il procedimento e i consigli sono gli stessi, devi solo sbattere l’uovo con la farina per creare un composto omogeneo e senza grumi. Prendi le fettine di banana, passale velocemente nella farina e poi immergile nella pastella prima di friggerle. Con questo un piccolo trucchetto della nonna riuscirai a fare aderire bene la pastella anche ad un frutto poco poroso come la banana.

BANANE FRITTE – VARIANTE BRASILIANA
Non è molto diversa da quella cinese, e prevede solo l’aggiunta di pangrattato nella pastella. Per questa ricetta cerca di procurarti del platano e alla fine, volendo puoi servirle con Nutella o panna. Per la versione salata, infine, completa con qualche spezia come curry o curcuma.
Muffin con banana e fragole: ideali per la prima colazione

Da Primochef

Pubblicato da Prosdocimi

L'autrice del blog é Prosdocimi, cagnolina cinica e mordace. Vive in Abruzzo insieme alla padrona, che tra un sollazzo e l'altro la ingozza di crocchette e cotiche. C'è anche il padrone, naturalmente. Ma lavora tanto e non c'è mai...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.