Taglia calorie: trucchi per perdere peso e restare in forma

Taglia calorie per perdere peso e mantenere la linea!

        Tutti ambiscono a restare in forma, pochi però sono disposti a mettersi a dieta. La soluzione consiste nella sostituzione di taluni cibi con altri che in eguale quantità forniscono meno calorie. Dando per scontati i tre pasti principali, nell’articolo vediamo come spalmare la regola taglia calorie nell’arco della giornata.

sostituire cibi calorici

Colazione

       Ai prodotti da forno quali brioche e biscotti, possiamo sostituire fette di pane con un po’ di marmellata senza zucchero (che si trova ormai in tutti i supermercati) oppure miele.

      Latte scremato e yogurt magro (in commercio ce ne sono di tutti i tipi, alcuni anche con pezzi di frutta) sono una valida alternativa al latte e allo yogurt interi.

Pranzo

      Diciamo basta a piatti elaborati e mettiamo a tavola preparazioni semplici: pasta condita con pomodoro fresco e basilico oppure delle verdure saltate in padella sostituiscono egregiamente una porzione di ravioli con funghi, salsiccia e panna… e sorridono alla nostra bilancia!

    Se siamo “di cucchiaio”, via libera alle minestre con verdure o ai piatti di brodo: la base liquida dilata le pareti dello stomaco, prolunga il senso di sazietà e permette di tagliare quasi 100 calorie a pasto. Niente male, non è vero?

Cena

       Vale la stessa regola del pranzo: piatti semplici! Dunque carne e pesce cucinati alla piastra, al vapore o al cartoccio e conditi con poco olio crudo e spezie al posto del sale (eventualmente con l’aggiunta di limone).

          Per tagliare le calorie dunque bastano pochi accorgimenti. Importante è applicarli tutti i giorni con costanza affinchè diventino parte integrante del nostro regime alimentare mantenendo un forma fisica invidiabile con pochi sacrifici.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*