Repair Cafè, nuove occasioni di lavoro per una economia circolare

Nati in Nord Europa, i Repair Cafè sono postazioni di lavoro dotate di attrezzatura necessaria per aggiustare qualsiasi cosa. Qui ci si incontra per mettere a disposizione le proprie capacità nella logica del riciclo e del guadagno economico – ambientale

Repair Cafè, nuove occasioni di lavoro per una economia circolare

Repair Cafè, nuove occasioni di lavoro per una economia circolare

Luoghi simbolo dell’economia circolare, i Repair Cafè sono di gran moda soprattutto nella gioventu’, vista l’interessante opportunità di relazionarsi con altre persone e di riparare cose che altrimenti andrebbero buttate. Un guadagno economico e sociale perché in questi eventi ci si conosce e si innescano reti di persone, e infine un guadagno ambientale perché riparare significa meno spreco e meno rifiuti. Che non è poco.

Come funzionano i Repair Cafè ?

Si tratta di centri di riparazione comunitari dove chiunque può portare ad aggiustare gratuitamente ciò che non funziona più. L’opportunità quindi è di riparare oggetti in disuso senza spendere soldi ed arricchirsi attraverso la condivisione di saperi e abilità. Il tutto accompagnato da una tazza di caffè o da un bicchiere di vino a seconda dei gusti.

Dove si trovano?

In meno di 10 anni, se ne contano più di 1200 in tutto il mondo. In Belgio, ad esempio, ce ne sono circa 250. Piano piano i Repair Cafè stanno prendendo forma anche in Italia, e sebbene itineranti perché privi di sede fissa, promettono un proficuo e costante incremento.

Ecologia 🌈 News e Curiosità

Dove è nata l’iniziativa?

In Olanda, grazie a Martine Postma. Stanca di sentirsi dire che l’oggetto portato a sistemare era da “buttare e ricomprare nuovo”, l’ex giornalista ha cercato un gruppo di volontari riparatori e ha organizzato degli incontri mensili per tentarne la riparazione gratuita. Da qui sono partiti i Repair Cafè, dove qualsiasi cosa può essere aggiustata: apparati musicali, meccanici, tablet, computer, smartphone, elettrodomestici facilmente trasportabili ma anche vestiti, biciclette, oggetti di porcellana o terracotta e giocattoli. La lista è lunga e variegata e sempre aperta a nuovi ingressi.
Una comunità di “aggiustatutto” dunque, che combatte il modello “usa e getta” e diffonde la cultura del riuso, del riciclo e del riutilizzo 🌈

Monete Green 🌄 per le tue scelte ecologiche  
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*