Bikini sponge: il costume ecologico che ripulisce il mare

Arriva il costume ecologico che ripulisce il mare: spugnoso, confortevole e leggero è un top che indossato ripulisce l’acqua dagli inquinanti

Bikini sponge: il costume ecologico

Bikini sponge: il costume ecologico che ripulisce le acque del mare

      Arriva dall’università della California il costume ecologico che assorbe gli inquinanti in acqua e aggiudicatosi il primo premio in una importante competizione sulle tecnologie indossabili.

      Il materiale rivoluzionario che lo compone e su cui il team di Mihri Ozkan lavora da quattro anni si chiama sponge: a base di carbonio, spugnoso, ultraleggero e flessibile, è progettato per desalinizzare l’acqua o ripulirla da oli e contaminanti chimici, e pur essendo idrorepellente, assimila ogni altro tipo di elemento fino a 25 volte il suo peso.

      L’idea del bikini eco-attivo proviene da uno studio di architettura newyorkese che insieme al suddetto team universitario ha integrato il materiale assorbente in un telaio di plastica pieghevole e – parrebbe – confortevole.

      Durante il bagno, il pezzo superiore del bikini intrappola gli agenti inquinanti senza che questi vengano a contatto con la pelle, e può essere riutilizzato fino a 20 volte prima di perdere le capacità di assorbimento ed essere sostituito con un nuovo filtro.

       Nato per applicazioni alternative al costume da bagno, la spugna è composta principalmente di zucchero, componente economico che – secondo le stime – fissa il suo prezzo in circa 15 centesimi di dollaro per grammo. E’ intenzione perciò dei ricercatori adattare il progetto ad altri capi estivi per consentire a chiunque di contribuire alla pulizia dei mari… nuotando!

Fonte e foto: Focus

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*