Arriva la bottiglia di birra in braille

Bottiglia di birra in braille, a partire dal 7 novembre 2016. Stampata sulla bottiglia di vetro in alfabeto braille, la scritta “Birra 32” è immediatamente riconoscibile al tatto: una dedica speciale per consumatori speciali

Stampata sulla bottiglia di vetro in alfabeto braille, la scritta "Birra 32" è immediatamente riconoscibile al tatto: una dedica speciale per consumatori speciali

Bottiglia di birra in braille: la scritta “Birra 32” è riconoscibile al tatto

        Presentata dal micro birrificio artigianale trevisano ’32 Via dei Birrai’ la nuova bottiglia realizzata in collaborazione con Verallia. La rivoluzione è nella scritta “Birra 32”, riportata anche in alfabeto braille

“L’iniziativa nasce dalla mia esperienza personale con un carissimo amico non vedente” dice Loreno Michielin, co-fondatore e responsabile commerciale di ’32 Via dei Birrai’
“Mi ha sempre colpito il fatto che ogni gesto per me scontato, come scegliere una bottiglia, per lui possa rappresentare una sfida pressoché insormontabile. Questo è il mio piccolo contributo per aiutarlo”.

           Da qui l’idea di dotare le bottiglie prodotte dal micro birrificio della scritta “Birra 32” anche in braille. In collaborazione con Verallia, produttrice mondiale di vasi e bottiglie in vetro Food & Beverage, l’azienda italiana fa dunque il restyling sulle confezioni di birra grazie a una piccola e significativa accortezza per i non vedenti, che insieme agli ipovedenti rappresentano lo 0,22% della popolazione italiana.

birra 32

        Le birre artigianali ‘32 Via dei Birrai‘ saranno disponibili con la nuova etichetta in braille a partire dal 7 novembre 2016.

Fonte: gqitalia.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*