Baci di Dama: delizia del palato per bambini… e non solo!

Ricetta dei Baci di Dama, dolcetti ripieni di cioccolato per la gioia di tutti

Baci di dama

               Ottimi per accompagnare il thè o da soli per gratificare il corpo e lo spirito nei momenti di relax. I figli ne vanno matti, le mamme pure… e chi dice il contrario è una lazzarona che mente sapendo di mentire.

               Hai capito di cosa parlo vero? Dei Baci di Dama: deliziosi pasticcini dalla forma inconfondibile e che, contrariamente a quanto si pensa, sono semplici sia negli ingredienti che nel procedimento, richiedono poco impegno e non deludono mai le aspettative. Senza indugio, quindi, procedo con la ricetta e ti auguro buon lavoro!

Ingredienti per 4/ 6 persone

  • 200 grammi di mandorle
  • 200 grammi di farina
  • 200 grammi di zucchero
  • 230 g di burro
  • un bicchierino di brandy
  • 50 grammi di cioccolato fondente

Procedimento

  • Sbollenta le mandorle, pelale e mettile per qualche minuto nel forno caldo onde privarle delle tracce di umidità. Trasferiscile nel mortaio e pestale fino a ridurle completamente in polvere.
  • Ora metti la farina a fontana sulla spianatoia e unisci la polvere di mandorle, lo zucchero, 200 grammi di burro morbido a pezzetti e il brandy.
  • Impasta gli ingredienti lavorandoli energicamente e quando avrai ottenuto un composto omogeneo e morbido, dividilo in pezzetti della dimensione di una noce che appiattirai leggermente da un lato. Imburra abbondantemente la piastra del forno e adagia sopra i pezzetti di pasta appoggiandoli dalla parte piana.
  • Cuocili in forno a 220 gradi per 15 minuti e falli raffreddare.
  • Dividi il cioccolato in frammenti e scioglilo in un tegamino a fuoco dolcissimo rimestando in continuazione e unendo, se necessario, uno o due cucchiaini di acqua. Intingi appena le noci di pasta dalla parte piana nel cioccolato fuso e uniscile a coppie, pressando delicatamente.
  • Quando il cioccolato si sarà raffreddato e solidificato, disponi i baci di dama sul piatto da portata. Buon appetito!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*